Tecnica

Città della Posa, uno spazio ricco di eventi e seminari formativi

Tutto il mondo della posa italiana e internazionale è stato protagonista a Cersaie 2018 nella Città della Posa, situata all’interno del nuovo Padiglione 31A del Quartiere Fieristico di Bologna. Nell’area […]

Qualificare gli spazi abitativi con la ceramica

La corretta selezione dei materiali di finitura concorre in modo determinante alla definizione degli aspetti qualitativi che caratterizzano il progetto degli spazi contemporanei destinati all’abitare. In questo ambito applicativo, le piastrelle di ceramica italiane occupano una posizione di primo piano.

Un materiale moderno per l’architettura contemporanea

La ceramica conferma il proprio ruolo di protagonista della storia dell’architettura anche in importanti esperienze contemporanee, che, oltre a valorizzare le proprietà intrinseche di questo materiale sul piano estetico e prestazionale, evidenziano la sua capacità di evolversi continuamente per soddisfare esigenze progettuali differenziate.

Il progetto e la posa della superficie ceramica

Per un corretto progetto di posa ed esecuzione della piastrellatura ceramica è di fondamentale importanza conoscere le caratteristiche del supporto e dell’ambiente oggetto dell’intervento, nonché le proprietà del materiale selezionato e le sue specifiche prestazionali.

La ceramica per gli involucri architettonici

Dalle più tradizionali e affermate applicazioni di facciata con finiture esterne verticali, fino alle più recenti soluzioni tecnologiche ventilate, la ceramica ha dimostrato di saper rispondere in maniera efficace alla domanda proveniente dal mondo della progettazione, così come del cantiere.

Proleveling System il sistema di livellamento di Progress Profiles

Grazie a Proleveling System, il rivoluzionario sistema di livellamento brevettato da Progress Profiles, la posa di una nuova pavimentazione diventa un “gioco da ragazzi”. Proleveling System è l’unico sistema al […]

I requisiti che rendono eterno il pavimento

L’ampio spettro applicativo delle piastrellature ceramiche richiede una attenta analisi del sistema di requisiti da soddisfare, quali: i dati di progetto, le specificità del contesto applicativo, le caratteristiche degli strati di supporto.

Come scegliere il giusto adesivo

Nell’ambito delle attività di posa di una piastrellatura ceramica, la scelta dell’adesivo o della malta di applicazione risultano fondamentali non solo per una esecuzione a regola d’arte, ma anche rispetto […]

La posa delle grandi lastre Wide ABK

Uno degli obiettivi del progetto WIDE di ABK è quello di fornire un materiale ceramico tecnologicamente avanzato, facilmente utilizzabile in contesti anche molto diversi, per dimensione e destinazione d’uso. Tenendo […]

Sette regole per la posa delle grandi lastre

Non è lontano dal vero affermare che la posa in opera rappresenta almeno il 51% del risultato finale di un pavimento o di un rivestimento.

Piastrellature ceramiche a norma: i giunti

I giunti svolgono una funzione particolarmente importante nell’esecuzione delle piastrellature ceramiche.

Una superficie unica, senza interruzioni

Le lastre di grandi dimensioni, frutto di dedicate tecnologie manifatturiere, definiscono superfici senza interruzioni. L'importanza dei giunti di posa, indispensabili per evitare problemi in fase di fruizione del pavimento.

Lo Stato ti finanzia la ristrutturazione

È sotto gli occhi di tutti: uno spettro si aggira per le periferie italiane, lo spettro della decadenza. In questi ultimi anni gli hinterland e i sobborghi delle nostre città sono finiti sempre di più nell’occhio del ciclone, anche mediatico, protagonisti di un declino progressivo apparentemente inarrestabile, condito da continui fatti di cronaca. Degrado urbano, criminalità micro e macro, difficile convivenza tra etnie e culture diverse

Tutti i sistemi di ancoraggio

Considerazioni di ordine estetico, economico, energetico-prestazionale sono alla base della crescente richiesta di posa in opera di pareti ventilate, possibili con una grande varietà di materiali utilizzabili, anche se la ceramica italiana - per le sue doti di flessibilità, eccellenza estetica, inerzia, sostenibilità e durevolezza - rappresenta la soluzione d’eccellenza.

Posa – le diverse fasi

Quella che genericamente viene definita “posa della piastrellatura ceramica” comprende una articolata serie di attività tra loro complementari: analisi del progetto e del supporto e pianificazione del lavoro; controllo delle condizioni ambientali;

Progettare le pareti ventilate a norma

Dal punto di vista normativo, la maggior parte delle prescrizioni di cui bisogna tenere conto per progettare un sistema di ancoraggio efficace, sicuro e durevole nel tempo sono contenute nel testo UNI EN 11018:2003 “Rivestimenti e sistemi di ancoraggio per facciate ventilate a montaggio meccanico. Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione e la manutenzione”.

Gli ambienti di destinazione della posa

Le infinite applicazioni realizzate in ambito residenziale, pubblico e industriale, dimostrano come le piastrellature ceramiche possano essere impiegate con successo nei più differenti ambienti di destinazione.

App ceramica.info – Side It