Progettisti

THE PLAN approfondisce i materiali dell’architettura

La conferenza della rivista a Cersaie 2018 con Benedetto Camerana e Giovanni Multari.

Qualificare gli spazi abitativi con la ceramica

La corretta selezione dei materiali di finitura concorre in modo determinante alla definizione degli aspetti qualitativi che caratterizzano il progetto degli spazi contemporanei destinati all’abitare. In questo ambito applicativo, le piastrelle di ceramica italiane occupano una posizione di primo piano.

Ceramic Architecture di Cotto d’Este

Una pubblicazione dedicata alla storia dell’azienda, ai suoi milestones, alla continua ricerca tecnologica ed estetica, all’attenzione verso l’ambiente, raccontati attraverso alcune delle realizzazioni più significative del brand. Da sempre orientato […]

Ceramics of Italy incontra architetti e designers nordamericani

Un evento B2B organizzato a Miami con ICE-Agenzia per i progettisti statunitensi e canadesi in occasione della rassegna Art Basel & Design Miami.

Incontro con E2A Architekten

L'architetto svizzero Piet Eckert, dello studio zurighese E2A Architekten, sarà protagonista dell'ultimo appuntamento del 2018 del ciclo di formazione dedicato ai progettisti.

Le città che non ti aspetti

Lisbona guida la classifica dello sviluppo immobiliare europeo. Buone posizioni anche per Madrid, Amsterdam ed Helsinki.

Il valore assoluto della ceramica italiana

Quasi sempre, scegliendo un prodotto, si ottiene il massimo per alcuni parametri prestazionali e valori più limitati su altri. Raramente ci sono oggetti che hanno performance tecniche ai massimi livelli […]

Museo Bertozzi & Casoni

Tra iperrealismo formale e surrealismo compositivo, Sassuolo apre alla ceramica d’arte contemporanea.

Un materiale moderno per l’architettura contemporanea

La ceramica conferma il proprio ruolo di protagonista della storia dell’architettura anche in importanti esperienze contemporanee, che, oltre a valorizzare le proprietà intrinseche di questo materiale sul piano estetico e prestazionale, evidenziano la sua capacità di evolversi continuamente per soddisfare esigenze progettuali differenziate.

Architetture etiche e bioclimatiche

Elisa Valero Ramos, vincitrice del premio Swiss Architectural Award 2018, attraverso un approccio “silenzioso” e controcorrente, promuove un’architettura responsabile verso l’ambiente, ma anche sofisticata e innovativa nell’uso del calcestruzzo armato e della ceramica