Ceramiche Keope: un’anima sempre più green

Per Ceramiche Keope – azienda di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato – la sostenibilità ambientale si traduce in un concreto e fattivo impegno, fatto in prima battuta di semplici gesti quotidiani.

Con l’obiettivo di minimizzare gli sprechi, l’azienda ricicla le acque reflue immettendole in impianti di trattamento per riutilizzarle internamente o esternamente, in produzione recupera i materiali crudi di scarto e – per lo stoccaggio e il trasporto – impiega pallet FAO realizzati con legno riciclato.
Grazie a impianti di co-generazione, l’azienda consegue elevati livelli di efficienza energetica, riducendo contestualmente la propria impronta ecologica.

Il percorso virtuoso intrapreso da Ceramiche Keope a tutela dell’ambiente è avvalorato da numerose certificazioni “verdi”, prova tangibile della volontà di creare prodotti capaci di contribuire alla costruzione di edifici in linea con gli standard richiesti dalla transizione ecologica.

Tra le altre, Ceramiche Keope ha recentemente conseguito una certificazione di grande rilevanza: la ISO 17889 Sustainability for ceramic tiles, il primo standard ISO che certifica la sostenibilità di uno specifico prodotto. L’azienda, insieme agli altri marchi del Gruppo Concorde, è la prima a livello internazionale ad averla ottenuta.
Nello specifico, la ISO 17889 certifica la sostenibilità ambientale dei prodotti, dei processi produttivi e delle forniture, oltre alla responsabilità sociale dell’azienda, la sicurezza nei luoghi di lavoro e l’efficienza energetica in tutte le fasi della produzione.

Quest’ultima importante tappa giunge dopo altri traguardi: la certificazione dei crediti WELL Building Standard V2, ottenuta nel 2021, che attesta la salubrità di un edificio con rivestimenti in gres porcellanato Keope, e la DECLARE, in grado di accertare l’assenza dai prodotti di sostanze chimiche nocive per l’ambiente.

Infine, tra le certificazioni conseguite da Ceramiche Keope, è opportuno ricordare anche la Uni EN ISO 45001, riguardante la gestione della salute e della sicurezza dei lavoratori, e la certificazione di crediti relativi al rating ambientale LEED, che premia la progettazione e realizzazione di edifici a basso impatto ambientale.

L’impegno a 360° assolto negli anni – con ingenti investimenti negli impianti e una strategia di costante rinnovamento delle tecnologie produttive – confluisce nel progetto “GREENTHINKING”: manifesto concreto di una tra le aziende più attente alle qualità ecologiche dell’industria ceramica.

 

Ufficio stampa Ceramiche Keope

www.keope.com