Ceramic Architecture di Cotto d’Este

Articolo pubblicato in: "Reference book, fonte d’ispirazione per progettisti"

Una pubblicazione dedicata alla storia dell’azienda, ai suoi milestones, alla continua ricerca tecnologica ed estetica, all’attenzione verso l’ambiente, raccontati attraverso alcune delle realizzazioni più significative del brand.

Da sempre orientato all’alto di gamma, Cotto d’Este ha un rapporto privilegiato con il mondo del progetto e con i grandi nomi dell’architettura.

Tra le referenze che compongono il book Ceramic Architecture, infatti, troviamo progetti firmati da Citterio-Viel & Partners’s Archinect e il blasonato Bosco Verticale firmato da Boeri Studio (S. Boeri, G. Barreca, G. La Varra).


Click to launch the full edition in a new window.

 

 

Ceramic Architecture (download)

Altri articoli pubblicati in Reference book, fonte d’ispirazione per progettisti

Creative Book di Casalgrande Padana

Creative Book è un’iniziativa editoriale promossa da Casalgrande Padana per sottolineare il proprio impegno nei confronti delle tematiche riferite all’architettura, al design e alla ricerca tecnologica, che sostiene e sviluppa […]

Ceramiche Keope nel contract

Ceramiche Keope, azienda appartenente al Gruppo Concorde, con una produzione annua superiore ai 5 milioni di metri quadri, offre soluzioni dal design raffinato e dalle elevate prestazioni tecniche sia per […]

ImolaPlanet. A journey around the world

Un viaggio ‘around the world’ alla scoperta di alcuni tra i più interessanti progetti architettonici e di riqualificazione urbanistica che si sono avvalsi del prezioso contributo delle superfici ceramiche griffate […]