EMIL FULL OTTOBRE

I grandi progetti immobiliari a Cersaie | di Jacopo Basanisi

La città di Milano ha visto la nascita di interi nuovi quartieri, fondati sulle ultime novità tecnologiche e particolare cura del rapporto tra i residenti e l’ambiente in cui vivono. Spazi molto estesi ad alto grado di personalizzazione, sulla base delle diverse esigenze dei clienti, seguiti ad ogni passo nel proprio percorso di scelta.

Uno di questi nuovi progetti è Uptown, alle porte di Milano nell’area di Cascina Merlata. Il progetto prevede l’inserimento degli immobili residenziali all’interno di un sistema di spazi aperti, ambienti comuni e luoghi di aggregazione. Lo scopo è contribuire a creare un senso di comunità, facilitando i momenti di incontro fra i residenti.

Monitorimmobiliare ha portato il progetto Uptown a Cersaie 2018 per la sua attenzione al cliente in tutte le fasi di realizzazione delle residenze. Un approccio che coniuga le necessità degli sviluppatori e l’intervento dei designer delle superfici.

Francesco Guerrera, direttore tecnico di EuroMilano: “Il progetto di Uptown si integra nel progetto più ampio di Cascina Merlata, che comprende residenze convenzionate, social housing, un nuovo distretto scolastico, un centro commerciale, un grande parco e tutte le opere di urbanizzazione che si integrano in tutti gli edifici. Uptown conterà 2.500 appartamenti. Abbiamo puntato sui temi della sostenibilità, il rispetto dell’ambiente e soprattutto il servizio al cliente. Tutti gli edifici sono in classe energetica A+ e lavorano con energia geotermica e pannelli solari. Abbiamo lavorato molto sulla vivibilità degli spazi, sia interni che esterni. Sul tema delle finiture, abbiamo preferito, piuttosto che farci guidare dalle imprese, di lavorare prima con una serie di partner per garantire un’elevata qualità del prodotto ai nostri clienti. I partner ci hanno affiancato sia nella selezione dei pavimenti che per quello che riguarda i complementi d’arredo. Lavoriamo su superfici molto importanti sui primi due lotti, che contano circa 40 000 mq, con 6000 mq di pavimentazione delle parti comuni. Tutti i nostri clienti hanno la possibilità di personalizzare la propria abitazione con un team di architetti dedicato fino alla consegna dell’appartamento”.

Guarda il >> video della presentazione del progetto << a Cersaie 2018

Ottobre 2018