Reg ceramica.info – Full It
Ceramic of Italy (full)

Ciclo di incontri e visite Nuovi Musei | di Elena Romani

Articolo pubblicato in: "Ciclo di incontri e visite sui Nuovi Musei. Prosegue il concorso La Ceramica e il Progetto"

Periodo
18.04.2018
Orari
15:00
Luogo
Firenze ( )
Sala Brunelleschi, Piazza San Giovanni, 7

Il terzo appuntamento del ciclo “Nuovi Musei” si terrà mercoledi 18 aprile 2018 a partire dalle ore 15:00, presso il Museo Opera Duomo di Firenze (Sala Brunelleschi, Piazza San Giovanni, 7). L’incontro prevede la visita guidata con gli studi Natalini Architetti e Guicciardini & Magni, che ne hanno progettato il rinnovo e l’ampliamento, portando ora la superficie espositiva a 5.500 mq. Il rinnovato Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, con le sue 28 sale, continua a occupare gli spazi dove Michelangelo scolpì il David; raccoglie un gran numero di opere d’arte provenienti da Santa Maria del Fiore, dal Battistero di San Giovanni e dal Campanile di Giotto. Statue e rilievi medievali e rinascimentali in marmo, bronzo e argento di artisti quali Arnolfo di Cambio, Andrea Pisano, Lorenzo Ghiberti, Donatello, Luca della Robbia, Antonio Pollaiuolo, Andrea del Verrocchio e Michelangelo Buonarroti.

Dal 1990, lo studio fiorentino di architettura Guicciardini & Magni Architetti si occupa di Beni Culturali, di Restauro architettonico, di allestimento museografico e di interior design. Oggi lo studio è composto da oltre 15 professionisti, tra architetti e collaboratori.
Adolfo Natalini è nato a Pistoia nel 1941. Nel 1970 fonda il Superstudio, precursore della cosiddetta “architettura radicale” degli anni ‘70. Dal 1979 Adolfo Natalini ha iniziato una sua attività autonoma e si è concentrato sul progetto per i centri storici in Italia e in Europa. Nel 1991, con la collaborazione di Fabrizio Natalini, inizia a Firenze l’attività dello studio Natalini Architetti.

Questo incontro è organizzato da Confindustria Ceramica ed Edi.Cer., sotto l’egida di Ceramics of Italy e Cersaie – Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno -, che collaborano anche quest’anno con CasabellaFormazione per la promozione di Cersaie presso il pubblico dei progettisti italiani.

La tappa di Firenze rappresenta uno dei cinque incontri ad altrettanti Musei italiani. I prossimi luoghi interessati dal programma di visite saranno Museo Opera del Duomo di Milano con Canali Associati (04 giugno), Museo delle Scienze – MUSE di Trento con Renzo Piano Building Workshop (14 giugno). Il primo incontro si è svolto il 21 marzo scorso al MAXXI di Roma e il secondo al Museo Egizio di Torino. A queste attività si affianca un ciclo di lezioni di Storia dell’Architettura Contemporanea che vede la presenza di cinque tappe in altrettante città italiane.

Per ciascuno di questi incontri sono stati riconosciuti 3 Crediti Formativi Professionali (2 per la conferenza, 1 per la visita) dal Consiglio Nazionale degli Architetti, previa iscrizione sul sito www.casabellaformazione.it.

16 aprile 2018

 

Altri articoli pubblicati in Ciclo di incontri e visite sui Nuovi Musei. Prosegue il concorso La Ceramica e il Progetto