La salubrità della ceramica nei diversi contesti della vita | di Juergen Mayer

Impianti sportivi e piscine

Salute, fitness e benessere sono oggi espressione dello stile di vita personale e dell’equilibrio individuale tra lavoro e vita privata. I programmi sportivi e di fitness sono celebrati come eventi sociali di gruppo o assolti sotto forma di “personal training”. Numerosi progetti di architettura e interior design di alta qualità, realizzati in tutto il mondo con ceramiche italiane, testimoniano la tendenza di investire nella salute – impianti sportivi, studi di fitness e yoga, bagni termali e di “leisure”, saune, “wellness studios”, spa, hotel e resort e piscine private. In un mondo sempre più digitale, le oasi del benessere reale possono rilassare il corpo e la mente e ricaricarle di forza ed energia.

L’atmosfera in questo settore è tutto: materiali, superfici, colori, luce e acustica contribuiscono a creare ambienti di successo. Piastrelle e gres porcellanato, grazie alle loro potenzialità creative e progettuali e alle loro proprietà tecniche, si adattano particolarmente bene a impieghi in progetti nel settore del benessere e della salute.
Formati XXL e tessere di mosaico, superfici opache e lucide, decori floreali o grafici, interpretazioni di pietre naturali e legno, motivi retrò, piastrelle lisce o tridimensionali offrono infinite possibilità. Le collezioni con una vasta gamma di dimensioni, forme, colori e superfici opache o lucide offrono strumenti che rendono possibile la declinazione di singoli progetti in uno stesso linguaggio di progettazione. Elementi come gradini, bordi, griglie, piastrelle angolari e gronde assicurano l’omogeneità del risultato.

 

 

Il termine “piscina” provoca inevitabilmente associazioni positive nella maggior parte delle persone. Mentre alcuni pensano al rilassamento intenso, altri pensano al divertimento attivo nell’acqua. Gli impianti sportivi e le piscine sono realtà esperienziali e sottopongono architetti e interior designer a una varietà di sfide, non solo di natura estetica, ma anche tecnica. La presenza continua di condensa e acqua – sia questa salata, dolce o termale – aumenta il rischio di presenza di funghi e muffe. La progettazione di luoghi fruibili a piedi nudi è sottoposta a rigide norme di igiene e sicurezza.

Piastrelle e gres porcellanato possono soddisfare tutti questi requisiti. Sono estremamente facili da pulire e, se necessario, possono disporre di finiture antibatteriche. Resistono a continui trattamenti con disinfettanti e detergenti. Le superfici impermeabili e antiscivolo realizzate appositamente per aree altamente frequentate e sottoposte a intense attività di pulizia, soddisfano i requisiti di sicurezza di piscine in- e outdoor, docce, servizi igienici, aree di ricezione e spogliatoi. Le superfici a bassissima porosità impediscono ai batteri di depositarsi. Per le strutture esterne, completano la gamma piastrelle antiscivolo ingelive.
Grazie alla loro robustezza, resistenza ai graffi, resistenza alla corrosione e alle sostanze chimiche e alla loro longevità, piastrelle e gres porcellanato si dimostrano prodotti sostenibili che possono contribuire alla manutenzione e conduzione economica di strutture per il fitness e il benessere.

 

Spa private e bagni privi di barriere

In case private e appartamenti, spa private e bagni privi di barriere architettoniche fanno tendenza – benessere tra le quattro mura di casa. Superfici generose consentono la mobilità nel comfort e le docce a livello del pavimento vengono apprezzate non solo in età avanzata, ma anche come “modello familiare” per tutte le età. La sicurezza viene garantita dalle superfici in versione antiscivolo. Per un aspetto omogeneo, pavimenti e rivestimenti si inseriscono perfettamente e senza soluzione di continuità nell’ambiente doccia. Se necessario, alcune serie di piastrelle sono disponibili in diverse classi antiscivolo. Le sedute rivestite in gres in doccia e vasca aumentano ulteriormente il comfort. Alla progettazione e al design di pareti e pavimenti di grandi dimensioni con piastrelle e gres porcellanato non vengono posti limiti di sorta. Inserendo sanitari, rubinetterie e accessori per il bagno di design di alta gamma, è possibile progettare ambienti bagno di grande impatto estetico, nei quali l’abbattimento delle barriere architettoniche viene rivelato solo a uno sguardo molto attento.

 

 

Ospedali, cliniche, studi medici

In campo medico, le misure di prevenzione mentale e fisica sono un tema oggi molto dibattuto. In caso di malattia, diventa necessario disporre di una rete di studi medici, centri sanitari, ospedali, cliniche e centri di riabilitazione per curare e riabilitare i pazienti. Queste strutture sanitarie devono soddisfare le esigenze di pazienti, medici e infermieri. I primi dovrebbero sentirsi il più possibile rassicurati mentre i secondi necessitano di un ambiente di lavoro sicuro, funzionale e ben attrezzato.

Oggi vengono applicate le più moderne tecnologie e terapie. Sempre più interventi sono eseguiti ambulatorialmente invece che in degenza. Le esigenze delle sale operatorie attrezzate professionalmente sono cresciute con i tipi di trattamento, ad esempio mediante laser. Ne consegue che anche i requisiti richiesti alle pavimentazioni sono più severi.

Per la guarigione del corpo e dell’anima si è dimostrata l’importanza di un ambiente architettonico sano. Silenzioso e contemplativo piuttosto che stimolante, chiaro e strutturato in modo efficiente, ben illuminato e ventilato, nonché armoniosamente progettato nei colori e materiali. Questi ultimi devono essere salubri e privi di emissioni nocive, facili da mantenere, duraturi e resilienti. Le ceramiche sono quindi un materiale molto interessante soprattutto per le aree molto frequentate del settore sanitario, sofisticate nell’estetica e intransigenti nella funzionalità. La scelta appropriata dei materiali può ridurre il rischio di trasmissione pericolosa di germi, batteri e virus. Il continuo trasferimento di attrezzature mediche, letti ospedalieri e carrelli alimentari richiede anche pavimenti resistenti e facili da pulire. I pavimenti in ceramica sono altamente resistenti all’abrasione e ai graffi, sono antimacchia, non infiammabili e permanentemente immutabili.

 

 

Piastrelle e gres porcellanato sono ideali anche per piscine terapeutiche in ospedali, strutture termali o cliniche di riabilitazione. Perché l’acqua non è solo relax, sport e divertimento, ma anche l’ausilio ideale per riabilitare i muscoli e riorganizzare i movimenti sia in caso di disabilità che dopo traumi.

Nel campo degli studi privati, un numero sempre maggiore di medici desidera personalizzare i propri luoghi di lavoro. Non solo la competenza medica, ma anche l’ambiente dello studio contribuisce alla buona immagine. Tanto più che la valutazione dei servizi medici oggi avviene sempre più spesso sui canali dei social media. Le sale di attesa e di trattamento con un carisma positivo di solito hanno un chiaro, a volte subliminale effetto su tutti i sensi e sul benessere di pazienti e clienti. Piastrelle e gres porcellanato offrono a questo proposito una varietà di opzioni di design per creare una calligrafia individuale e allo stesso tempo soddisfare i requisiti di igiene e sicurezza. I motivi floreali della natura hanno un effetto calmante, le superfici delle pareti attirano l’attenzione e pavimentazioni e pareti omogenee possono donare un effetto generosamente più ampio anche a studi di piccola metratura.

 

Giugno 2020