Progetti

Residenza Turistica Aregai Marina - Santo Stefano al Mare (IM)

Modernità nella tradizione del borgo

AREGAI MARINA TRA LINGUAGGIO GLOBALE E LOCALE COME ANTIDOTO AL BANALE
Autore
Carlo Paganelli
Superfici
PIEMME INDUSTRIE
Distributore
Comedil
Anno di realizzazione
2009

Locale o Globale? L’architettura tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo si è lungamente dibattuta su un dilemma tuttora irrisolto. Tale incertezza, seppure con modalità e contenuti diversi, si era già presentata verso la fine degli anni Venti del secolo scorso, quando il Razionalismo aveva azzerato l’ortodossia del rispetto assoluto del contesto. In altre parole, l’International Style, diffuso in tutta l’area della cultura architettonica occidentale, si era sovrapposto alle pratiche progettuali preesistenti come il nuovo linguaggio della modernità. L’architettura più evoluta utilizzava gli innovativi prodotti tecnologici forniti dall’industria delle costruzioni e il contesto in cui s’inserivano i nuovi edifici era considerato uno sfondo storico, un contorno urbano per meglio evidenziare il nuovo che avanzava inesorabilmente con le straordinarie opere di grandi maestri della Bauhaus come Mies van der Rohe, Walter Gropius e Hannes Meyer. Anche se tuttora l’architettura più avanzata, per intendersi quella dei cosiddetti archistar, tende a eludere le preesistenze in favore di oggetti urbani dalla forte valenza identitaria, in taluni luoghi là dove si vuole offrire al turismo il sapore della tradizione, si continua a tenere conto dell’intorno. Il caso dell’intervento realizzato a Santo Stefano al Mare, l’opzione ha puntato su una sorta di low glocal (neologismo che unisce globale e locale). Ovvero, attraverso un involucro decisamente contemporaneo sono stati inseriti alcuni omaggi all’architettura degli antichi borghi. Per esempio, le logge che ricordano i passaggi coperti presenti nei paesi della Liguria. Dunque, una suggestione recepita dal momento che, a un solo chilometro, sorge il centro storico di Santo Stefano al Mare, tipico borgo ligure che, con i suoi carruggi e tradizioni, rimane un luogo incontaminato, dove le bellezze della Riviera si sono conservate inalterate nel tempo. Ciò spiega la scelta dei prodotti Piemmegres, serie Astri, piastrelle posate nei pavimenti di tutti gli ambienti, compresi quelli esterni. Il nuovo complesso sorge nel suggestivo scenario del porticciolo turistico e offre un attrezzato centro per la talassoterapia con due ampie vasche per i trattamenti, una Spa, una palestra attrezzata e cabine per trattamenti di bellezza. La struttura è composta di ventidue suite e ottantaquattro appartamenti, da un ristorante con ampia sala di centocinquanta posti, campi da tennis, una spiaggia di sabbia raggiungibile attraversando un’area a prato. In prossimità dell’approdo turistico si snoda una pista ciclabile estesa per circa ventiquattro chilometri lungo l’incantevole costa che, da Ospedaletti, arriva a San Lorenzo al Mare. Tutte rifinite con preziosi dettagli, le camere superiori arredate con raffinata eleganza e ricercata architettura d’interni, riescono a ricreare un ambiente funzionale e di gusto contemporaneo, raramente riscontrabile in altri contesti. Le ventidue suite dispongono di un ampio terrazzo privato con splendida vista sul mare e sono dotate di ogni comfort. Gli appartamenti, anch’essi arredati con gusto e materiali pregiati, accolgono quattro/cinque posti letto e sono tutti provvisti di angolo cottura. Aregai Marina dispone inoltre di un’ampia sala meeting in grado di ospitare gruppi di lavoro di circa trenta persone e può accogliere convention aziendali, conferenze, esposizioni, corsi di formazione e di aggiornamento di ogni genere. Dispone, infatti, di una sala congressi sobria ed elegante e con vista sul mare. Nel contesto dell’estrema Riviera di Ponente i suoi famosi tramonti, dai colori di fuoco, inondano di squisita bellezza i momenti di relax degli ospiti accolti in un complesso dove si incontrano il loisir e il benessere delle terapie.

Piastrelle
Piemmegres, serie Astri
Tipologia
grès porcellanato
Formati
30X60, 30X30, 45X45 cm
Colori
DUBHE
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): <0,04%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): <175 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): >50N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9, R12
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >