Progetti

Matlosana Mall - Johannesburg (Sud Africa)

Design e stile minimal per valorizzare la tradizione

A Klerksdorp, in Sud Africa, un centro commerciale racconta la ricca storia dell'area geografica attraverso forme e materie ricercate ed essenziali.
Autore
Simona Storchi
Progettista
Stauch Vorster Architects
Superfici
ITALGRANITI
Anno di realizzazione
2014

Il Matlosana Mall è un esempio di come sia possibile incorporare nel design di un centro commerciale la storia e l’atmosfera di una regione senza l’utilizzo di stereotipi architettonici etnici, per fare vivere alla clientela un momento di shopping raffinato ed evoluto.
La provincia è quella sudafricana nord-occidentale e la città che ospita il mall è Klerksdorp, una cittadina di 350.000 abitanti a 170 chilometri da Johannesburg. Il Matlosana è un centro commerciale di poco più di 6.000 metri quadrati su un’area di 20 ettari di proprietà della Redefine Properties e sviluppato dalla Abacus Assett Management per un costo di circa 57,4 milioni di euro. I progettisti che ne hanno curato il design, ricercato ed essenziale, sono i sudafricani Stauch Vorster Architects (SVA). 265 tra negozi e ristoranti, sei sale cinematografiche, una palestra e uffici.
La filosofia che ha ispirato il team internazionale dello studio di architettura guidato da Paul Symondson è stata quella di prediligere un design contemporaneo per reinterpretare attraverso l’uso di forme e geometrie semplici ed essenziali gli elementi storici e antropologici caratteristici dell’area geografica. Lo scopo, infatti, era quello di evitare da un lato richiami architettonici caricaturali e dall’altro di non disegnare un centro commerciale asettico e anonimo.
La regione di Matlosana è nota per le sue ricche diversità culturali: le prime comunità BaTswana sono ricordate come produttrici di ceramiche e cesti intrecciati. Costruivano villaggi circolari con capanne dal tetto a cupola ed erano conosciuti per la loro accoglienza.
Le comunità Sotho erano invece note per le lavorazioni dei metalli, fino ad arrivare al 1800 con i Voortrekkers che sono ricordati per l’utilizzo magistrale del legno.
E’ da questo melting pot culturale e antropologico, dunque, che ha preso vita lo stile del mall: una moderna interpretazione delle case in legno con il tetto a cupola che proteggono da sempre dal caldo sole del nord, forme morbide rivestite in gres porcellanato e pietre naturali.
Cinque sono gli ingressi, alti 11 metri, rivestiti di legno, che portano alla galleria del centro commerciale.
Per i rivestimenti è stato privilegiato l’effetto cemento del gres porcellanato tutta massa di Italgraniti, Materia D, nei colori bianco, cenere e tortora nei formati 60×120 cm e 20×120 cm. Le quattro finiture di questa collezione-progetto di gres – dove ad emergere ed essere protagonista è proprio la materia – si inseriscono perfettamente negli ambienti con pareti e pergolati in legno e pietra. A collegare l’atrio e il corpo centrale c’è una piazza alberata, con food court e playground con fontane d’acqua a livello del terreno per i bambini. In generale gli architetti hanno optato per materiali e forme essenziali, valorizzando la luce naturale che filtra dalle pareti e dai soffitti, che rendono comunque riconoscibile il complesso dalla vicina highway che lo costeggia per circa un chilometro.

Piastrelle
Italgraniti, Materia D
Tipologia
grès porcellanato
Formati
60x120, 20x120 cm
Colori
Cenere, Bianco, Tortora
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): Eb<0,5%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): UA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): 175 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 35N/mm2 min.
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9 (tecno), R10 (forma), R11 (rullato)
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
EMAS
ISO 14001
NF UPEC
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >