Progetti

Easy Lounge Bar - Bonate Sotto (BG)

Al sapor di Mojito

L'atmosfera dell'Easy Lounge Bar ispirata al celebre cocktail
Autore
Elisa Montalti
Progettista
M+L Architettura
Superfici
PANARIA CERAMICA
Anno di realizzazione
2014

Un’anima vibrante, colorata e luminosa è riconoscibile nell’Easy Lounge Bar vicino a Bergamo, sulla strada provinciale che collega Ponte San Pietro a Capriate San Gervasio. Il locale è ospitato al piano terra di un edificio a doppia falda a sud dell’abitato di Bonate Sotto ed è segnalato nel contesto da un’articolata e sinuosa lamiera metallica traforata di colore verde. La griglia si configura architettonicamente come parapetto per la copertura soprastante e frangisole per la parte superiore delle vetrine. Questo coronamento leggero si sviluppa attorno al piano terra del complesso, assegnando un tocco decorativo e ludico ad una tipologia edilizia tradizionale della zona.
Il locale si sviluppa su due ambienti principali, collegati tra loro da un portale geometrico trattato con una finitura grigia molto materica. L’ingresso è situato nello spazio di forma rettangolare mentre una sala più conviviale, a forma poligonale, si apre al contesto e alla vista esterna grazie ad ampie vetrate dagli infissi metallici di colore verde. Questa tonalità cromatica ritorna anche nell’interior design (arredi, luci, rivestimenti nei servizi igienici), con l’obiettivo di creare un’atmosfera fresca e rilassante come in ‘un tuffo nel celebre cocktail Mojito’. Il lounge bar, etimologicamente, indica infatti un locale che offre, oltre ai tradizionali caffè e dolci, anche cocktail, vini e aperitivi con un sottofondo musicale tipico da piano bar. Gli spazi si configurano quindi come un luogo frizzante di aggregazione sociale in cui monumentale appare la conformazione del banco bar. Questo si eleva infatti come un monolite bianco su cui scorrono parole in libertà, un’opera scultorea sollevata da terra grazie anche a fasci luminosi sapientemente progettati.
Nella scelta della pavimentazione e dei rivestimenti, l’architetto Maffeis dello studio M+L Architettura si è affidato a Panaria Ceramica e alla collezione UrbaNature. Lo stile giovane e contemporaneo del lounge bar effettivamente ben si armonizza con l’articolo Portland della serie ispirata alle tendenze metropolitane. La superficie orizzontale, continua nei due ambienti, riporta una trama dal grande formato 90×90 cm e presenta anche un’importante protezione antibatterica Microban attiva 24 ore su 24, visto l’intenso traffico ed utilizzo degli spazi durante l’arco della giornata. I moduli ceramici sono orientati secondo il principale asse prospettico che collega i due ambienti, sottolineando ulteriormente il dinamismo dello spazio. Su questa direttrice sono allineati anche gli apparecchi incassati a scomparsa nel controsoffitto della sala poligonale.
Nei bagni il progettista ha deciso di continuare con la tonalità cromatica dominante del verde, affidandosi a Urban Wood Portland che gioca per contaminazione con la città (il cemento) e la natura (il legno), fondendo diverse essenze in una nuova materia. Le venature del legno in questo caso diventano astrazioni colorate per tessiture verticali di grande impatto.

Piastrelle
Panaria, serie Urbanature
Tipologia
grès porcellanato
Formati
45x90 e 90x90 rettificato
Colori
Portland, Urban Wood Portland
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,04%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): ULA-UHA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): ≤143 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 35 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
EMAS
ISO 14001
NF UPEC
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >