Reg ceramica.info – Full It
Ceramic of Italy (full)

Piastrelle senza tempo: l’eredità italiana | di Cristina Faedi

La ceramica italiana è protagonista del video-documentario d’autore Timeless Tiles: The ltalian Legacy che illustra le applicazioni del materiale ceramico nell’architettura americana degli ultimi 25 anni.

Gli autori d’eccezione, la regista Francesca Molteni e il Prof. Fulvio Irace, hanno realizzato il video-documentario Timeless Tiles: The ltalian Legacy per celebrare i 25 anni del concorso Ceramics of Italy Tile Competition in Nord America.

Da un quarto di secolo infatti, “Ceramics of Italy Tile Competition” è la vetrina di questa collaborazione tra Italia e America, un ponte tra gli architetti d’oltreoceano e la creatività italiana.
Una vetrina che, anno dopo anno, continua a mettere in scena le migliori realizzazioni, l’uso inventivo e libero che architetti e designer ne fanno per definire gli spazi della casa americana, i grandi ambienti per la collettività, gli scenari quotidiani delle attività commerciali, degli alberghi, dei ristoranti…
“Ceramics of Italy Tile Competition” è il testimone di una collaborazione culturale, prima ancora che commerciale, simbiosi perfetta tra eccellenza della ceramica made in Italy ed eccellenza dell’architettura americana.

La struttura del filmato mette in evidenza le origini della ceramica Made in ltaly, le specificità tecniche e prestazionali del prodotto, i principali progetti architettonici vincitori di queste 25 edizioni del concorso.

Rilevante valore aggiungono le interviste agli architetti Daniel Libeskind, Michael P. Johnson e Jennifer Carpenter che impreziosiscono il video di importanti contenuti motivazionali per la scelta del prodotto italiano nelle proprie realizzazioni.

Il lancio del film, della durata di 8 minuti, è avvenuto in occasione della recente edizione di Coverings 2018 ad Atlanta, e prossimamente sarà proiettato all’Architecture & Design Film Festival di New York dal 16-21 ottobre prossimi.

Un vero tributo alla ceramica italiana come segno distintivo nell’eredità architettonica in Nord America e nel mondo.