Progetti

Centro Cinofilo Cusinato - Pove del Grappa (VI)

Vita all’aria aperta

Il country life ispira la progettazione degli spazi interni
Autore
Elisa Montalti
Progettista
Studio Bontorin
Superfici
BLUSTYLE
Anno di realizzazione
2001

Un viaggio lento, secondo il ritmo della natura, per ritrovare l’essenza delle cose vere. Con queste parole si sintetizza l’ispirazione progettuale del Centro Cinofilo Cusinato a Pove del Grappa (VI). La forte passione dei committenti per la natura e gli animali si è sviluppata nel tempo. Dall’allevamento di uccelli come hobby negli anni ‘60 al piccolo negozio di ornitologia e floricoltura del 1986 fino ad un’ampia e moderna sede polivalente di prodotti e servizi per animali, giardinaggio e agraria negli anni 2000.
Nella campagna vicentina, su un territorio di circa 20.000 mq, è sorto così un centro articolato, ricco di servizi e opportunità per gli animali e i suoi padroni. Tra i vari ambienti anche un Concept Store, uno spazio multifunzionale in cui sono state applicate le moderne logiche di shopping experience e visual marketing. L’edificio, con struttura in cemento armato e a doppia altezza, raccoglie diverse funzioni e si proietta verso lo spazio verde circostante mediante ampie vetrate. Qui arredi e superfici cercano di costruire all’interno frammenti di paesaggio con l’utilizzo di materiali naturali. Il legno si integra perfettamente nell’ambiente, rendendo più calda l’atmosfera e trovando un collegamento ideale con l’esterno, dove ampi sono gli spazi dedicati all’allevamento, a percorsi educativi e al Ponte dell’arcobaleno, un piccolo cimitero dedicato agli animali.
Listelli di legno scandiscono le facciate esterne del complesso con un ritmo che rende armonioso il rapporto con il contesto. Gli stessi moduli con travicelli lignei sono stati utilizzati anche in interno per la costruzione del parapetto in corrispondenza del ballatoio o per rivestire alcune pareti. Sempre in legno sono stati realizzati gli arredi, spesso utilizzando pallets, reinventati in modo creativo per l’interior design come sedute, tavoli, ripiani e porzioni di rivestimento. L’edificio è stato progettato come una scatola a due piani di altezza sostenuta internamente da solenni pilastri. Un grande spazio interno è stato articolato in diversi settori; su questi si affaccia un ampio ballatoio che permette la visuale generale.
Al piano terra e sul ballatoio, per le pavimentazioni è stata scelta la collezione Country “Land of wood” di Blustyle by Cotto d’Este, in quanto perfettamente in stile con la filosofia di progetto. Le piastrelle in gres porcellanato Aspen, dalle tonalità chiare e raffinate, nel formato 20×120 cm, sono state posate a correre su una superficie di circa 2.000 mq dai colori fortemente stonalizzati. L’effetto legno rimarca la scelta stilistica effettuata nell’interior design e presenta un aspetto superficiale volutamente antico e vissuto, in grado di ricreare il fascino del materiale naturale fatto di dettagli, nodi, crepe e scalfitture. Questo aspetto superficiale si coniuga ad ottime prestazioni tecniche di resistenza meccanica e facilità di pulizia, considerando gli alti flussi di frequentazione interna.

Piastrelle
Blustyle by Cotto d'Este, Country "Land of Wood"
Tipologia
grès porcellanato
Formati
20x120 cm
Colori
Aspen
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,05%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): ULA-UHA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): 145 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 50 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R 10
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >