Progetti

Villaggio Fitness Virgin Active Classic - Milano

Virgin Active Classic a Milano

Un villaggio fitness esclusivo e raffinato, pensato per un benessere allargato a nuove funzionalità.
Autore
Livio Salvadori
Foto
Luciano Busani
Superfici
FLORIM
Sanitari
Flaminia e NIC design
Anno di realizzazione
2009

Virgin Active, società del gruppo Virgin che opera nel settore del wellness a diversi livelli, ha introdotto anche nel nostro paese il concetto di villaggio fitness associato a una visione del benessere di nuova concezione.
Presente in Italia con 18 centri – tutti dotati di palestra, sale per corsi, piscina, area relax con sauna, bagno turco e idromassaggio, personal trainer, bar, ristorante e parcheggio -, Virgin Active propone soluzioni differenziate: alcuni club si rivolgono alla famiglia e sono dotati di un’area bambini dove i soci possono affidare a personale competente i propri figli per tutta la durata del loro allenamento; altri club sono pensati, invece, per le esigenze delle persone che lavorano in ufficio.
Il Virgin Active recentemente inaugurato a Milano è l’unico Club Classic d’Italia: un villaggio fitness a numero chiuso che, oltre alle dotazioni standard, offre ai propri soci altri servizi esclusivi, come la business lounge con area Wi-Fi, gli spogliatoi con armadietti personalizzati, la terrazza con vasca idromassaggio e il valet parking.
Localizzato in un’area strategica della città, il nuovo centro è stato ricavato dalla ristrutturazione di un’analoga struttura esistente, completamente riprogettata dal competente Studio Franco Scaglia, che vanta una vasta esperienza e un elevato livello di specializzazione in questo settore.
“Si tratta certamente del progetto di Wellness Club più impegnativo mai realizzato dal mio studio” afferma l’architetto Franco Scaglia. “La complessità strutturale del fabbricato (un piano terra e due piani interrati) ha molto complicato la fase di organizzazione del layout, che è stato aggiornato continuamente fino ad arrivare a 15 versioni diverse. Inoltre, trattandosi del primo Club Classic di Virgin Active in Italia (il livello più alto dei Club della catena inglese) abbiamo dovuto reinventare il rapporto fra spazi e funzioni, naturalmente sempre in sintonia con il committente”.
Nello sviluppo del progetto, la piscina ha rappresentato il vincolo strutturale più importante, in quanto, essendo preesistente, non poteva essere spostata, ma solo ridisegnata; di conseguenza, tutte le aree bagnate (spa) sono state posizionate al livello interrato più basso, con qualche difficoltà nei collegamenti verticali.
Sul piano dell’interior design e dell’immagine complessiva del villaggio, la richiesta della committenza è stata molto precisa: ricercare e realizzare il giusto equilibrio tra la filosofia Virgin e la valorizzazione degli elementi di esclusività rappresentati, da una parte, dalla localizzazione in una zona della città (Corso Como) particolarmente vivace e dinamica, e dall’altra, dal passato di prestigio del precedente centro (Club Conti) a cui dare continuità.
In questa prospettiva, i progettisti hanno potuto sperimentare soluzioni inedite come le due diverse tipologie di spogliatoio, il salotto riservato e, soprattutto, il Virgin Café, il primo di questo genere: uno spazio esclusivo che si affaccia su via Tocqueville, concepito non solo come ristorante riservato al Club, ma anche come locale in grado di rimanere aperto fino a tarda notte. Altri servizi esclusivi, come parrucchiere, lavanderia e Day spa, completano la dotazione che questo Club offre ai propri soci.
In fase progettuale, la selezione dei materiali di finitura ha avuto un ruolo fondamentale e la scelta di utilizzare la ceramica per la maggior parte delle superfici è risultata premiante sia a livello estetico e compositivo, sia sul piano delle prestazioni tecniche e funzionali.
Fatta esclusione per le vasche della piscina e dell’idromassaggio, che sono in pietra, tutte le zone umide e gli spogliatoi, così come la palestra e gli spazi di servizio sono stati pavimentati e rivestiti con piastrelle in ceramica, combinando diverse serie dei marchi Floor Gres, Rex e Casa dolce casa – tutti di Florim – ed utilizzando collezioni che nella texture evocano anche il legno.

Piastrelle
Floor Gres, Casa dolce casa, Rex
Tipologia
grès porcellanato
Formati
mix
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >