Progetti

House Tarantello - Cape Town (Sud Africa)

Uno spazio super-vivibile per il relax

A Cape Town una giovanissima interior designer s'innamora della ceramica italiana e la declina nei suoi progetti
Progettista
Giulia Pnematicatos
Superfici
ARIANA
Anno di realizzazione
2018

Giulia Tarantello Pnematicatos è giovanissima. Vive a Città del Capo, Sud Africa, e adora il suo lavoro di interior designer. Non sono lontani i due anni nei quali ha frequentato la Design Time School – la più raffinata scuola di design degli interni, fondata nel 1987 nel quartiere di Observatory – e si è guadagnata il suo titolo professionale. L’hanno formata culturalmente e preparata al mondo del lavoro. Passata dallo studio A+I design al grande negozio Colonial House Design, è infine approdata a The Italcotto Design Centre, il maggior importatore e distributore in Sud Africa dei migliori marchi della ceramica italiana. Nei loro uffici e nello showroom è stata conquistata dall’estetica, la forza innovativa e tecnologica, la funzionalità e da tutte le qualità della ceramica italiana.
“Quel periodo mi ha permesso di esplorare aree nuove del design”, afferma la designer che di recente ha aperto lo studio di progettazione GP Design, dove con il consueto entusiasmo ha cominciato con piccoli progetti: la trasformazione di un bagno, un mini-appartamento e la realizzazione di una “man cave” – tipico spazio delle case unifamiliari di Cape Town, un piccolo luogo a parte, talvolta un garage riadattato, riservato al relax dell’uomo di casa, dotato di divani e poltrone, di bar e/o biliardo, di televisione e/o attrezzi da bricolage.
Casa Tarantello segna per lei un’evoluzione in termini di dimensioni e d’impegno creativo. “Ho trovato un guscio vuoto, uno spazio indiviso per cucina, soggiorno e area pranzo. È stata un’avventura applicare tutte le mie conoscenze di progettista e arredatrice per realizzare la casa dei loro sogni”.
L’intervento è giocato su un’elegante palette di toni neutri – il legno naturale del tavolo, il sabbia dei divani, il bianco delle sedie, le campiture tortora e verdino su pareti bianche, la trasparenza dei piani in vetro – interrotti da piccole punteggiature cromatiche.
Visto il percorso della designer, la scelta del rivestimento ceramico per il pavimento – fornito da Italcotto – non sorprende, ma è interessante che abbia puntato sulle doghe in grès fine porcellanato “Legend” prodotte da Ariana (gruppo ABK).
Tale scelta conferma la sua profonda conoscenza del materiale e delle sue qualità estetiche, tecnologiche e funzionali. L’estetica è quella del legno chiaro (sand) nella finitura che ne riprende venature, nodi, contrasti materici, chiaro-oscuri, nel formato 20 x 120 cm.

Piastrelle
Ariana, Legend
Tipologia
grès porcellanato
Formati
20x120 cm
Colori
Sand
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,3%
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 45 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R10 CLASSE A
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Certificazioni e premi
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >