Progetti

Boutique Atelier Settebello - Palermo

Una boutique a misura di donna

Linee curve ed atmosfere avvolgenti disegnano un atelier di abiti di alta sartoria, in provincia di Palermo, in un dialogo sofisticato fra modernità ed elementi del passato
Autore
Silvia Airoldi
Superfici
KEOPE
Anno di realizzazione
2018

Un progetto declinato al femminile. Atelier Settebello, una boutique di abiti da donna per cerimonia, a Partinico in provincia di Palermo, realizza il concept sviluppato da Arturo Morzetta che pone in primo piano la cliente in una location rivolta e tutta costruita intorno a lei. “Ho voluto creare un nuovo spazio espositivo nel quale la donna è al centro della scena, e nel momento per lei importante della scelta di un abito, si senta protagonista”, spiega l’architetto siciliano. “Per questo, nell’intervento progettuale legato all’ampliamento di un negozio preesistente, abbiamo scelto linee curve e forme arrotondate, perché la persona che entra nel locale si senta avvolta dall’ambiente circostante”, spiega Morzetta. Allo show-room preesistente, di 150 m2 di superficie, è stato accorpato uno spazio di 80 m2 ricavato all’interno di un edificio storico adiacente, oggetto di un interessante recupero che ha valorizzato l’antica muratura portante. Una scala a gradini in vetro trasparente, che sembra sospesa annullando la differenza di quota, introduce al nuovo volume diviso in tre vani. Subito lo sguardo è catturato dalla parete ad archi, in blocchi di pietra lasciati a vista, che fa da fondale scenico all’ambiente di connessione, fra la vecchia e la nuova boutique, e allo spazio per l’esposizione dei capi dell’atelier, collegato al salottino per le prove. “In questo caso”, spiega l’architetto Morzetta, “il muro antico, difficile da recuperare, è divenuto il punto di forza del progetto, caratterizzando, quale elemento divisorio e centrale, l’intervento”. Come un tappeto uniforme, il pavimento disegna la continuità delle superfici nella scelta della collezione Elements Lux di Ceramiche Keope, che riproduce la texture del marmo classico, in sintonia con gli abiti sofisticati e l’eleganza della location, e con la pavimentazione marmorea della boutique preesistente. Posato nel grande formato 120×120 cm e 120x 240 cm per rivestire una parete, il marmo ceramico lappato nella tonalità Calacatta Gold introduce un gioco di contrasti e allo stesso tempo di rimandi. “Le venature oro si accordano con gli arredi in tubolare metallico, dello stesso colore, che ho progettato per esporre i vestiti: strutture rettangolari a vista, d’appoggio o che scendono dal soffitto sui quali appendere i gioielli di alta sartoria dell’atelier”, racconta l’architetto. La stessa tonalità cromatica si ritrova nel tufo della muratura possente e antica che, a sua volta, si contrappone alla modernità del grès porcellanato effetto marmo e alla leggerezza del design. Annullando gli spigoli, le pareti si sviluppano in linea curva specchiate nei profili dei controsoffitti, creando atmosfere morbide ed avvolgenti e molto intime, come nel salottino per le prove, oasi di privacy ed accoglienza. Accentuano la profondità degli spazi i colori chiari e le luci a led diffuse mentre le lampade gioiello sospese e gli arredi in velluto aggiungono un tocco in più al look sofisticato e d’alta sartorialità.

Piastrelle
Ceramiche Keope, Elements Lux
Tipologia
grès porcellanato
Formati
120x120, 120x240 cm
Colori
Calacatta Gold
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): < 0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): conforme
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Certificazioni e premi
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >