Progetti

Ristorante "Charlie Pizza" - Vilnius (LT)

Ristorante Charlie Pizza a Vilnius

Nell'Entertainment and Shopping Center Panorama di Vilnius Zverynas una pizzeria ristorante ispirata a Charlie Chaplin
Autore
Santino Limonta
Foto
Danas Macijauskas
Progettista
Jekaterina Kazmazovskaja
Superfici
MONOCIBEC
Distributore
Kapri Uab
Anno di realizzazione
2009

I lituani adorano fare shopping nei centri commerciali e amano passarvi il tempo, anche intere giornate nel fine settimana, in compagnia di famigliari e amici. Fenomeno accentuato in Vilnius dove negli enormi centri recentemente sorti come funghi è possibile anche pattinare sul ghiaccio, giocare a bowling, vedere un film, presenziare a sfilate di moda, visitare una mostra d’arte, assistere a spettacoli. E naturalmente cenare, visto che ristoranti, pizzerie e bar interni restano aperti fino a tardi. E’ così anche per il Panorama Center di Vilnius Zverynas, 130.000 metri quadri su tre piani, 180 esercizi commerciali di vario genere, oltre 18 fra caffè e ristoranti per tutti i gusti e per tutte le tasche. Fra questi anche il “Charlie Pizza”, anello di una catena in veloce espansione in Lituania e nei paesi baltici. Il locale presenta una pianta pressoché romboidale, a parte la cesura iniziale del lato destro e quella più piccola sul fondo. La superficie utile di 204 metri quadri è giocata su piani diversi, dal passaggio centrale ad altezza pavimento fino alle due pedane laterali rispettivamente a quota +15 e +45 cm. L’architetto Jekaterina Kazmazovskaja affrontando questo progetto si era proposto di ricreare un’atmosfera particolare in cui fosse piacevole vedere gli amici, avere incontri d’affari, rilassarsi e anche cimentarsi con il karaoke, diffusissimo in Lituania. In effetti il Charlie Pizza offre un ambiente lussuoso, accogliente e confortevole, caratterizzato da una scenografia d’assieme ispirata al mito di Charlie Chaplin. Il menù, la mise dei camerieri, i corpi illuminanti, le tappezzerie, i quadri, le decorazioni, i motivi ornamentali, le immagini pop tratte dai suoi film e altri dettagli rimandano a quell’epoca. L’imponente bancone di servizio protegge due aree funzionali. Da un lato il bar con le attrezzature inerenti e alcuni sgabelli per le consumazioni veloci. Dall’altro la zona preparazione pizza e il doppio forno per la cottura. Dal punto di vista cromatico prevalgono il nero e il rosso con le loro combinazioni. La struttura dei mobili è verniciata in nero con patina d’argento mentre i tessuti di rivestimento sono in rosso, viola e grigio-blu, con decori floreali o a linee e con un leggero effetto anticato. La pavimentazione è in moquette sulle pedane mentre nell’area principale sono state posate piastrelle ceramiche, materiale che la progettista ama per i suoi pregi e utilizza volentieri quando tecnicamente possibile. Per l’ambiente raffinato del Charlie Pizza e per gli effetti che si volevano ottenere, sono risultate perfette le lastre in grès porcellanato Golden Dark della serie Enigma di Monocibec. Tenuto conto che il locale è all’interno del centro commerciale e non vi entra luce naturale, queste lastre ceramiche sono state utilizzate in unione a una specifica illuminazione a pavimento idonea a farne risaltare le potenzialità espressive. Le stesse piastrelle, in combinazione con specchi ombreggiati e illuminazione d’accento, rivestono le pareti vicino al bar.

Piastrelle
Monocibec, serie Enigma
Tipologia
grès porcellanato
Formati
50x50 (20''x20'')
Colori
Golden Dark, superficie Naturale Rettificato
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,5 %
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): > 35 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R 9
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >