Progetti

Residenza Privata - Stoccolma (Svezia)

Perfetta integrazione

Nel comune di Nacka, alla periferia di Stoccolma, un'abitazione contemporanea dialoga con la natura che la circonda attraverso grandi aperture e una mirata scelta dei materiali
Autore
Tosca Lei
Foto
Patrick Cederman
Superfici
KEOPE
Distributore
Bricmate
Anno di realizzazione
2015

Questa abitazione dal carattere razionale, situata nel comune di Necka, ad est della capitale svedese, si distingue per la sua eccellente integrazione nel paesaggio urbano e naturalistico del luogo: il primo caratterizzato dal perfetto equilibrio di edifici antichi e moderni, il secondo, di rara bellezza, composto di una florida vegetazione e bagnato dalle acque del fiume Morr e da quelle del lago Malaren. Siamo a Stoccolma, la città sull’acqua che si sviluppa su un insieme di isolette e penisole, separate da bracci di mare, specchi d’acqua e canali che vanno a finire nel Mar Baltico. Il centro storico è un susseguirsi di testimonianze artistiche e culturali, dalla medievale torre della più antica Abbazia (la Birger Jarls Torn), ai sofisticati palazzi di inizio Novecento del periodo d’oro dell’architettura svedese, la Swedish Grace. Mentre l’immediata periferia presenta architetture più moderne, di stampo minimalista, sia della forma che nella scelta dei materiali e delle tonalità utilizzate. Un esempio emblematico della “nuova Stoccolma” è il quartiere green Hammarby Sjostad, un rione modello per tutte le città sostenibili del futuro, con emissioni pari al 50% rispetto ai sobborghi sorti negli anni ’90 dello scorso secolo. L’edificio si sviluppa su una superficie di 300 metri quadrati armonizzati da una linea di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato che si ispira alla tinta e alla matericità del calcestruzzo: la collezione Back di Ceramiche Keope, nel colore Grey. I moduli ceramici di 60×60 cm, opzionati in fase di ristrutturazione dell’edificio (nel 2010) sono stati impiegati anche in bagno e in cucina ed evocano la texture della pietra con le sue imperfezioni e le tracce di lavorazione delle lastre. Il loro largo impiego, oltre a generare il senso di continuità che si percepisce spostandosi da una stanza all’altra, ha favorito l’integrazione con l’ambiente esterno. I volumi squadrati dei diversi ambienti della casa hanno un’organizzazione logica e deduttiva che non regala sorprese o elementi di particolare originalità, ma conferisce all’insieme rigore equilibrio ed estrema funzionalità, come impone la filosofia progettuale del luogo. Il paesaggio naturale penetra dalle grandi vetrate (di cui tutte le stanze sono dotate), dialogando perfettamente con ambienti puliti, essenziali e pastosi. Un senso di continuità, questo, che è acuito anche dall’utilizzo del gres, sempre con effetto calcestruzzo, anche per gli esterni. Si ha come la sensazione di stare sospesi sulla superficie dell’acqua, come quando ci si trova su un’imbarcazione. E’ stata l’impresa edile, Villa Gyllensand, anch’essa situata nel comune di Necka, ad orientare i committenti e proprietari dell’abitazione verso questa scelta stilistica molto nord europea e anche molto ecologista, dato che la linea presenta il marchio Greenthinking, garanzia della riduzione dei livelli di gas ad effetto serra nella fasi di produzione, secondo gli standard stabiliti dal protocollo di Kyoto.

Piastrelle
Fap ceramiche, collezione Back
Tipologia
grès porcellanato
Formati
60x60
Colori
Grey
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,1 %
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): ≤ 145 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 45 N/mm 2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9 (RT)
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >