Progetti

Dolci Luxury Taste Bar - Milano

Per l’occhio e per il palato

Linee curve, cromatismi luminosi, specchi serigrafati e tanta, tanta pasticceria artigianale: siete al Dolci Luxury Taste!
Autore
Laura Franceschi
Foto
Daniele Domenicali
Superfici
REX
Anno di realizzazione
2012

Il Dolci Luxury Taste di via Riva a Lissone, progettato da SDG – Studio Giuseppe Dondoni, non è solamente un elegante luogo di produzione e vendita di prodotti dolciari artigianali ma, nello stesso tempo, è un ambiente di intrattenimento diurno e notturno. Gli spazi dedicati al bar e pasticceria, ristorazione ed intrattenimento si sviluppano su una superficie complessiva di 400 mq suddivisi su due piani dove poter interagire con differenti situazioni funzionali e distributive. Un banco lungo quasi quindici metri lineari diventa, nella zona ad angolo, la caffetteria. L’effetto del prodotto esposto ‘just in time’ come in un mercato rionale caratterizza l’intero spazio, mentre alle spalle una parete realizzata in lastre sfalsate di rame brunito divide l’area dedicata al pubblico dai laboratori: il vero cuore pulsante del Dolci.
Le otto vetrine che incorniciano il locale e si affacciano verso l’esterno identificano così il luogo dove viene ultimato e confezionato il prodotto creando una sorta di ‘cucina a vista’. Grandi lampade auto-costruite a forma di cilindri concavi campeggiano in modo sovradimensionato consentendo, anche alla visione dall’esterno, un’impronta decisa e surreale. Tra questi corpi a soffitto si disegna una ramificazione luminosa curva realizzata da una feritoia che ha al suo interno led colorati. Tutto il sistema illuminotecnico è gestito da una centralina di controllo che crea ambientazioni di luce differenti a seconda delle diverse ore del giorno. Il piano sottostante è una location perfetta per gli eventi: ambientazioni artificiose di specchi serigrafati e retroilluminati ed un’impronta space più interpretabile in base al tipo di utilizzo dello spazio a livello gestionale, conferiscono a questa area un carattere volutamente ‘notturno’.
“L’intera realizzazione verte verso una dimensione di vendita e valorizzazione del prodotto che, nello stesso tempo, crea una condizione di intrattenimento totale cercando, attraverso la modulazione della luce e dei cromatismi luminosi di coprire tutti i momenti del giorno e della notte”, spiega l’architetto Dondoni. “Sia gli impianti tecnologici che l’effetto naturalmente materico di pietra, legno e rame, a contatto con linee nuove ed innovative come i tagli di luce a soffitto, si inseriscono perfettamente in questa filosofia”. Proprio in questo senso, l’impiego della collezione in grès porcellanato smaltato Le Essenze, di Rex, determina il giusto connubio tra texture ad effetto ligneo e formato, in perfetto equilibrio con altri materiali. La raffinata finitura Fraké, nel formato 13×80 ed a ridotto spessore, interpreta con assoluta fedeltà l’essenza naturale del legno, conferendo alla superficie una nuova ricchezza estetica e donando profondità alla materia. Il prodotto ceramico è infatti stato scelto per l’importante cromaticità che, anche grazie al carattere naturale della pavimentazione, entra nella cucina/laboratorio donando all’intero locale un aspetto ‘domestico’ ma di pregio.

Piastrelle
Rex, Le Essenze di Rex
Tipologia
grès porcellanato
Formati
13x80 cm
Colori
Frakè
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): <0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): GA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): >40 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): conforme
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >