Progetti

Siam Discovery Mall - Bangkok (Tailandia)

Nendo ridefinisce l’esperienza d’acquisto

Bangkok 1982, Bangkok 2016: stesso edificio, ma storie completamente differenti
Autore
Federica Andreini
Progettista
Nendo
Superfici
GARDENIA ORCHIDEA
Distributore
Boonthavorn
Anno di realizzazione
2015

Il New World Shopping Mall apre nel 1982, ma non riesce ad arrivare al sedicesimo anno perché la Bangkok Metropolitan Administration nel 1997 demolì sette degli undici piani dell’edificio perché non risultava che il proprietario avesse chiesto i permessi oltre il quarto. A dare il colpo di grazia nel 1999, fu un incendio che lasciò il centro commerciale senza tetto. Senza protezione e lasciato in balia degli elementi, il New World Shopping Mall si trasformò in un piccolo ecosistema naturale, dove gli abitanti di quell’area decisero di introdurre alcune specie ittiche per ovviare al problema di annidamento di stormi di mosche dovute allo stagnamento nell’area di acque piovane stagnanti da anni. I problemi, derivanti da un’autogestione discutibile, portarono le autorità cittadine a transennare l’area ed interdirne così l’uso improprio che fino a quel momento se ne era fatto.
Bangkok, Maggio 2016: apre il Siam Discovery Mall, riportato alla vita da un progetto dello studio di architettura e design Nendo con committenza Siam Piwat, da cui il nuovo nome del centro commerciale che viene così a far parte di uno sviluppo immobiliare di portata maggiore di cui fanno parte realtà commerciali come il Siam Paragon, il Siam Center e il Paradise Park. La trasformazione dell’area passa attraverso una riabilitazione radicale che parte dall’approccio funzionale degli spazi commerciali, trasformandoli in esperienze, proponendo ai visitatori un percorso eterogeneo di stili, dando vita ad un vero e proprio “Lifestyle Laboratory”: l’architettura ti guida e ti incoraggia a sperimentare nuovi modi di considerare i luoghi dell’acquisto. Si possono incontrare durante il percorso diversi motivi nelle 13 differenti postazioni che includono materiale di laboratorio come provette, ampolle, sequenze del DNA, microscopi che sottolineano proprio questo palinsesto di percezioni e modi di intendere l’esperienza della vita.
Il progetto è di portata ingente: 8 piani per 40.000 mq rivestiti in parte con il gres porcellanato di Gardenia nella collezione Just Life declinata in quattro colori, legni inclusi. Si potrebbe dire che lo studio Nendo ha riqualificato e restaurato un’area metropolitana in seria difficoltà architettonica e igienica, ma in realtà quello che ha fatto va ben oltre: ha sviluppato nuovamente il carattere commerciale dell’edificio, conferendogli nuove funzionalità d’uso e dettando contemporaneamente nuove linee guida nella gestione degli spazi commerciali. Nendo ha messo in pratica il fattore stupore che diventa elemento fondamentale nella realizzazione di tutti i suoi progetti: vuole riattribuire al quotidiano quella capacità di essere facilmente riconoscibile e fruibile, capace così di trasmetterci la propria essenza ontologica. Questo può succedere se ciò che ci circonda, i progetti, hanno la capacità di farci fermare e farci scendere dal flusso quotidiano della vita per darci la possibilità di riconoscere i piccoli fattori di stupore, che ci circondano e restituirci spazi di quotidiani anche temporali. Con questo progetto Nendo ci è riuscito e, forse, si è superato. Guardando gli interni e lo sviluppo degli spazi, quello che colpisce è la gestione della luce come guida all’interno del progetto: eleva lo sguardo lo fa correre lungo i rivestimenti, lo intrappola all’interno delle scatole luminose di legno dell’area calzature e trova la sua massima espressione nell’area eye wear. Luce, rivestimenti ed elementi espositivi danno vita alla prospettiva ottica che vediamo sempre disegnata e viene evidenziata dall’uso di posa non convenzionale del gres Gardenia: i legni, il marmo e il bianco puro di Just life si intrecciano come linee di fuga. Listyle Laboratory diventa un nuovo modo di vedere la realtà e diventa capace di rimanere nella memoria delle persone come esperienza di vita.
Non stupisce che abbia ricevuto due premi nel 2016 come “Best Retail Development” e “Best Commercial Development” conferiti dalla Thailand Property Awards e che sia diventato il fiore all’occhiello della Siam Piwat.

Piastrelle
Gardenia Orchidea, Just life
Tipologia
grès porcellanato
Formati
16x100 cm
Colori
mix
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,5%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): Class 5
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 35 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R10 gruppo B
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >