Progetti

Residenza privata - Aventura, FL (USA)

Lusso pacato ad Aventura

Linee pulite e una elegante palette cromatica per una residenza unifamiliare in Florida, in un progetto tutto al femminile
Autore
Katrin Cosseta
Foto
Alexia Fodre
Progettista
DKOR Interiors
Superfici
ATLAS CONCORDE
Anno di realizzazione
2014

Siamo ad Aventura – una ventina di chilometri a nord di Miami -, un quartiere residenziale di lusso connotato da ville e palazzi di pregio, affacciati su specchi d’acqua e immersi in una lussureggiante vegetazione tropicale. Tra questi, anche la “contemporary moody home”, una dimora dall’animo contemporaneo, come i progettisti definiscono la residenza da loro disegnata.
Anzi, le progettiste, perché lo studio DKOR Interiors è una realtà creativo-imprenditoriale tutta al femminile, tra i più importanti riferimenti a Miami nel campo dell’interior design.
Al motto di “Concept+Collaborate+Create”, le nove professioniste associate, chi con piglio più manageriale, chi più progettuale e decorativo, mettono in campo le loro rispettive competenze al fine di creare “uno stile autentico e una identità per la casa” su misura delle esigenze personali dei diversi committenti. Il risultato in questo caso è un interno non urlato, all’insegna di un lusso pacato, che punta sul respiro spaziale (sia in verticale che in pianta), sulla purezza formale degli arredi, sulla luminosità e sull’armonia cromatica e materica delle superfici.
Un materiale, in particolare, è assunto come elemento di continuità e collegamento tra tutti
gli ambienti articolati sui due livelli della casa. Una sorta di tappeto litico chiaro, composto da lastre in gres porcellanato (serie Sunrock Travertino white matt di Atlas Concorde).
“È stata la stessa committente a volere usare questa piastrella in tutti gli ambienti dell’abitazione, stanze private e bagni compresi” commentano le interior designers, che chiosano: “Nessuno supera la qualità e il design italiano”. Il progetto dunque sfrutta il fascino di un materiale antico, da sempre protagonista dell’architettura (e in quanto tale amato dal pubblico oltreoceano), riattualizzato in un prodotto industriale dagli indubbi vantaggi prestazionali, soprattutto in un clima caldo e umido come quello della Florida. Già nella zona living, il pavimento chiaro contribuisce ad esaltare l’impressione di ampiezza, strutturalmente definita dal layout a open space e visivamente accentuata dal bianco di pareti (rigorosamente nude) e soffitti, e dalle ampie finestrature che garantiscono una luminosità copiosa. In questo contenitore neutro l’arredamento si inserisce come una presenza dalla sobria ed elegante funzionalità, dai divani rivestiti in tessuto grigio-perla al tavolo da pranzo in legno contornato da sedie imbottite, anch’esse in tessuto bianco e grigio. Una bassa credenza bianca, tavolini in vetro e pochi complementi tessili completano l’arredamento ridotto alle presenze essenziali. Perfino il progetto illuminotecnico è studiato all’insegna della massima discrezione, con faretti puntiformi incassati che si mimetizzano nel soffitto, o tagli di luce che filtrano da strategici ribassamenti. Dal living si dipartono le scale in parquet di legno scuro, unica deroga alla regola della totale pavimentazione ceramica, e pertanto in efficace contrasto cromatico; queste conducono al piano superiore, che accoglie quattro camere da letto con i relativi bagni.
Anche qui l’articolazione degli ambienti è spazialmente aperta e generosa, basti pensare alla stanza da letto padronale scenograficamente collegata al bagno da una cabina armadio passante.
Coerentemente con il brief progettuale, anche al primo piano il bianco avorio del pavimento
ceramico partecipa alla palette neutra, contrastata saltuariamente da singole pareti grigie, boiseries che sembrano amplificare visivamente la testata del letto, interni di cabine armadio e frontali di mobili da bagno in legno scuro.

Piastrelle
Atlas Concorde, Sunrock Travertino
Tipologia
grès porcellanato
Formati
mix
Colori
white
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,5%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): UA ULA UHA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): ≤ 150 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 40/N mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
ECOLABEL
NF UPEC
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >