Progetti

PharmaciePlus Malè - Bellinzona (Svizzera)

Farmacia di famiglia

La PharmaciePlus Malè di Bellinzona a 360°
Autore
Elisa Montalti
Progettista
Cristiana Guerra
Superfici
COEM
Distributore
Consutec SA
Anno di realizzazione
2012

In Piazza Indipendenza a Bellinzona, a poca distanza dalla salita che porta al Castello di Montebello, sorge un edificio di pregio, sede storica della Farmacia Malè. Recentemente l’intero immobile è stato oggetto di un importante intervento di restauro conservativo, ristrutturazione e ampliamento ad opera dell’architetto Cristiana Guerra. L’intervento ha recuperato le facciate dalle nobili decorazioni, ha salvaguardato il vano-scale originale di forma triangolare e ha introdotto con sobrietà un’addizione, in cui è stato inserito anche il nuovo ascensore. Il progetto ha inoltre reso abitabile il piano sottotetto con la creazione di nuovi abbaini dallo stile contemporaneo, seppur rispettosi dell’immagine storica grazie all’utilizzo di volumi puri e di toni cromatici evocativi del rosso-cotto di copertura. I lavori hanno così consentito di ricavare e ristrutturare, all’interno dell’edificio storico, appartamenti, studi medici e spazi commerciali più moderni ed accoglienti.
La stessa Farmacia Malè, di proprietà della famiglia Tamò, storicamente insediata al piano terra di questo stabile, ha rivisto la riapertura dopo un breve trasferimento provvisorio durante il ciclo dei lavori in piazza Collegiata. I proprietari (Tamò Sandro e Anne-Fabienne, Tamò Federico) si sono occupati della progettazione degli interni, cercando di conformarli alle più elevate esigenze in termini di estetica e funzionalità. L’attività in questione fa parte di una rete di farmacie sparse in tutto il territorio elvetico, le PharmaciePlus, il cui marchio è facilmente riconoscibile grazie all’utilizzo di una croce tutta tonda e di un verde brillante. L’insegna diventa quindi un elemento importante di questa rete commerciale svizzera dal preciso messaggio in termini di salute, personalizzazione e prestazione di qualità. Anche nella farmacia di Bellinzona il verde diventa il colore dominante, caratterizzando la parte superiore delle vetrine, i fronti dei banconi e i basamenti degli espositori. Gli scaffali perimetrali, le cui linee orizzontali abbracciano ed ingrandiscono visivamente lo spazio, contengono generosi spazi espositivi dall’andamento rettilineo, il cui schermo retroilluminato riesce a mettere in evidenza i prodotti. Al centro dello spazio sono disseminati invece espositori circolari, più utili ad un flusso dinamico dall’ingresso ai banconi. Nell’uso razionale degli ambienti si è cercato di avere un’ampia discrezione nella consulenza individuale dei clienti; per questo motivo la farmacia si presenta articolata in diverse ‘isole’ di accoglienza che non pregiudicano l’insolazione complessiva e la percezione spaziale globale. I vari percorsi sono strutturati su una superficie orizzontale continua in Pietra Valmalenco di COEM, scelto nel colore grigio e nel formato 45×90 cm. Il gres porcellanato prescelto dai farmacisti, oltre a garantire ottime prestazioni tecniche di praticità e perfetta igiene, richiama idealmente i toni e le venature delle rocce più tipiche delle valli alpine locali, in un gioco di specchi tra interno ed esterno.

Piastrelle
Coem, Pietra Valmalenco
Tipologia
grès porcellanato
Formati
45x90 cm
Colori
Grigio
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,03%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): Classe ULA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 49,7 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R10 nel Naturale
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Certificazioni e premi
LEED
EMAS
ISO 14001
NF UPEC
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >