Progetti

Radisson Blu Resort & Spa - Dubrovnik (Croazia)

Affacciato sul mare

Un'architettura di forte segno si distende sulla costa dalmata: il Radisson Blu Resort di Dubrovnik coniuga modernità d'immagine, pareti vetrate, geometrie rigorose, materiali ceramici.
Autore
Francesco Pagliari
Progettista
Branimir Medic e Pero Puljiz
Superfici
NOVABELL
Anno di realizzazione
2010

Nella cornice turistica e storica della costa dalmata, nelle vicinanze di Dubrovnik, l’Hotel Radisson Blu costituisce un intervento architettonico rilevante, disteso al di sopra della linea costiera con volumi lineari ed emergenti. Il progetto degli architetti croati Branimir Medic e Pero Puljiz compone un efficace raddoppio delle linee orizzontali, la costa frastagliata con i bassi rilievi che scendono al mare individua un riferimento per la conformazione dell’edificio alberghiero. L’integrazione di un importante volume architettonico sulla scenografia naturale di rocce e vegetazione suggerisce la prevalenza di un andamento segnato dalle linee in orizzontale, così il complesso edilizio si suddivide in due elementi: un volume di base su un lungo fronte e un corpo che si eleva al centro della costruzione con una facciata ristretta e profonde ali laterali. Nel contatto visivo con la vegetazione, si ottiene un luogo separato di relax e tranquillità per gli ospiti. La regolarità geometrica dell’edificio principale si insinua in questo colloquio con la natura, come se si trattasse di una terrazza d’ampie dimensioni appoggiata sui rilievi della fascia costiera: la certezza del profilo, le linee definite, ortogonali e luminose, delle facciate che godono di ampie vetrate verso il mare propongono un’immagine che si distende nel panorama, introducendo punti di vista, attrezzature, luoghi dell’attività sportiva e di riposo in una sequenza che attornia il corpo principale del complesso alberghiero, per la qualità del benessere dei propri ospiti. La qualità nell’accoglienza e nella fornitura di servizi accessori (le attività fisiche e per la cura del corpo seguite in loco, l’insieme concettuale e concreto di natura da sperimentare in modo libero e di un’offerta in attrezzature artificiali) sostiene una via progettuale che occupa il sito con varietà di forme e di strumenti. Il complesso è riconoscibile ed è evidente alla visione, ma si articola in elementi distinti, separabili, che ne attenuano con delicatezza la presenza nel sito. Il complesso alberghiero ambisce alla distinzione qualitativa degli spazi e degli ambienti, in una concezione che si orienta al lusso, con un’ampia dotazione di camere e suites, definite in un design razionale ed elegante, privilegiando tonalità chiare negli arredi e nelle rifiniture seguendo una falsariga d’impronta marina; altrettanto ricca è la disponibilità di strutture interne per il benessere (aree fitness, spazi per la cura della salute corporea personale con attrezzature d’ogni genere). All’esterno, il concetto di integrazione fra natura e architettura perviene ad una definizione accurata degli spazi per le attività fisiche ed il relax: le tre piscine ad acqua dolce attorniano il complesso alberghiero ed offrono un efficace connubio fra tranquilla comodità degli spazi e visuale integra sul panorama del mare e delle isole dalmate. I materiali costruttivi seguono un’idea di naturalità, negli spazi accessori esterni, distinguendosi dal corpo principale del complesso, orientato alla modernità degli elementi vetrati. Nelle pavimentazioni per le aree delle piscine esterne, la scelta progettuale è un ulteriore strumento di distinzione: le piastrelle in grès porcellanato di NovaBell coniugano naturalezza percettiva e tecnologia nelle prestazioni meccaniche e di resistenza, evidenziando le qualità antiscivolo utili per l’ambiente umido esterno. La tessitura connette piastrelle a diversa dimensione attorno al modulo quadrato di base (45×45 cm) per un disegno variato; i colori tenui (bianco, creta, grigio, beige) accompagnano l’aspetto tattile della finitura delle piastrelle, con la disposizione di elementi a modesto rilievo superficiale, che rafforzano la sensazione di naturalità del materiale.

Piastrelle
NovaBell, serie Le Pietre
Tipologia
grès porcellanato
Formati
45x45 cm, modulo a 4 formati differenti, decorativo 15x15 cm
Colori
bianco, creta, grigio, beige/rosa
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ASTM C1028 DRY ≥ 0.70 - WET ≥ 0.65
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): DIN 51130 R12
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme
Richiedi info progetto > Galleria prodotti >