Reg ceramica.info – Full It
Ceramic of Italy (full)

Commenti ed Editoriali

L’eccellenza della manifattura si mostra a Cersaie

Poche sono le manifestazioni che possono vantare oltre 110.000 presenze in fiera, nei giorni di apertura della manifestazione; quasi nessuna che vede la quota parte degli stranieri sfiorare il 50% del totale. Cersaie è tutto questo.

Cersaie, il valore della posa di qualità

Per la prima volta nella sua storia, Cersaie raggruppa in un unico spazio contiguo tutte le attività – e le imprese – che hanno a che fare con la posa del materiale ceramico. La Città della Posa vede nel nuovo padiglione 31 A, appena dopo i tornelli di Piazza Costituzione, la presenza su circa 2750 metri quadrati degli spazi istituzionali e delle imprese che operano in questo mondo.

La nona stella, quella di Richard Rogers

Martedì 25 settembre sarà per Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno, un’altra giornata memorabile. Sul palco del Palazzo dei Congressi terrà la sua Lectio Magistralis Richard Rogers, il nono premio Pritzker protagonista del programma culturale Costruire Abitare Pensare.

La Grande Bellezza di Cersaie 2018

La bellezza, quella vera, non è mai frutto di un singolo aspetto di eccellenza, ma il risultato ultimo di tante cose eleganti e di profilo – unite tra di loro in modo equilibrato ed armonico. Una regola che vale per le persone, così come per le cose o gli eventi: nemmeno Cersaie sfugge a questo principio universale.

Come si ‘legge’ la ceramica italiana

Versatile lo è da sempre. Di tendenza e duratura anche. La ceramica italiana è uno tra i materiali protagonisti dell’Abitare Italiano, grazie alla sua capacità di caratterizzare gli spazi dove è posata.

Alla ricerca del “freespace” della Biennale

Il tema della 16. Mostra internazionale di Architettura della Biennale di Venezia (26 maggio – 25 novembre 2018), assegnato dal tandem di curatrici, le irlandesi Yvonne Farrell e Shelley McNamara, pone al centro la questione dello spazio, libero e gratuito, da esperire come bene comune.

L’importanza del progetto nell’uso della ceramica italiana

Il pixel elementare dei grandi building pubblici o privati rimane la piastrella o lastra ceramica, ma la vera differenza tra l’Italia ed i suoi competitor si gioca oggi proprio sul fatto che solo l’Italia è in grado di realizzare progetti architettonici prestigiosi e di rilievo.

La crescente importanza delle grandi lastre ceramiche

L’arrivo del 2018 porta in dote una importante novità: la messa in esercizio di diversi impianti dedicati alla produzione di grandi lastre ceramiche. Una nuova declinazione tecnologica che si affianca alle altre tecnologie manifatturiere in essere, allargando il perimetro di business della nostra industria.

IT & Big Data per la ceramica del futuro

Con ogni probabilità, il 2017 si chiuderà con il record assoluto degli investimenti in tecnologia per la ceramica, trainato dal lancio sul mercato delle lastre ceramiche, da una congiuntura che mostra segni di miglioramento su diversi mercati, dagli incentivi fiscali del programma Fabbrica 4.0 previsti dal Governo Italiano.

La centralità della posa in Italia e nel mondo

Comincia a consolidarsi, in modo sempre più importante ad ogni latitudine, l’idea che la piastrella di ceramica italiana sia parte integrante di un ‘sistema rivestimento’ – inteso nella sua accezione più ampia di pavimento o rivestimento; per interni o esterni.

Il design industriale in mostra a Cersaie

È tutto pronto per l’apertura della 35.a edizione di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, che in cinque giorni espone l’eccellenza per i settori rappresentati, sia in termini estetici che tecnologici.

Lungo le strade (digitali) della ceramica

Un nuovo sistema integrato che utilizza tutti i canali digitali, coordinati al rinnovato Cer Magazine Italia, che vede nel nuovo sito www.ceramica.info il fulcro dell’attività di comunicazione verso tutti gli operatori di mercato: un ponte tra l’industria ceramica italiana ed i diversi protagonisti del ciclo di acquisto di questa eccellenza del made in Italy.

La ceramica come opportunità

Il settore delle costruzioni sta attraversando un lento passaggio epocale, all’interno del quale la quantità dovrà lasciare spazio alla qualità, l’ex novo al recupero edilizio e alla rigenerazione urbana, gli edifici a scarsa efficienza a organismi capaci di produrre più energia di quanta ne consumino.

Il calabrone e la ceramica italiana

E’ il paradosso del calabrone, ovvero dell’insetto che per forma non potrebbe volare, ma che invece ci riesce senza problemi.

Ceramica italiana, green a 360°

C’è una caratteristica saliente, che contraddistingue in modo importante l’industria ceramica italiana dagli altri competitor mondiali: l’accento marcato alla sostenibilità, come qualità e caratteristica peculiare non solo del prodotto o del processo, ma anche del fare impresa tout court.